Informativa

Top
Image Alt

Progetto casa arredo

  /  Progettazione   /  Cos’è Home Staging?
Home Staging caratteristiche

Cos’è Home Staging?

Home Staging: cos’è e quali vantaggi offre

Possiamo tradurre il termine Home Staging con “Messa in Scena” di un’abitazione. Che cosa significa? Questa pratica è ormai largamente diffusa e permette di vendere una casa in pochissimo tempo. In poche parole, si tendono a valorizzare maggiormente i suoi punti di forza e a nascondere, invece, i punti deboli. In questo modo non solo la casa trova una acquirente in tempi ristretti, ma vi permette di ottenere il massimo del rendimento. Ecco quali sono le caratteristiche dell’Home Staging e la figura professionale dell’Home Stager.

home staging estetica

Come valorizzare e aumentare l’estetica di una casa

L’Home Stager è la persona a cui dovreste rivolgervi per un lavoro simile. Di che cosa si occupa nello specifico? Quali sono le sue mansioni e i vantaggi che offre? Vorremmo darvi una piccola panoramica, una mini guida sulla figura professionale e sul suo lavoro specifico.  Di seguito, potrete trovare tutte le info sull’arredamento di una casa.

  • Conosce il mercato immobiliare: sa molto bene i gusti e le richieste degli acquirenti. Ne consegue che potrà sfruttare le conoscenze e le competenze per aumentare il valore dell’abitazione e consentirvi di venderla.
  • Zona e pregi: la zona è essenziale per una casa. Una zona centrale è sempre apprezzata, sì, ma c’è anche chi tende a preferire un quartiere più tranquillo e riparato. In ogni caso, l’obiettivo dell’Home Stager è vendere non solo la casa, ma anche il quartiere in cui si trova, elencando i pregi della zona.
  • Fissa il budget: in base al budget a disposizione, l’Home Stager cercherà di apportare le modifiche necessarie per valorizzare i pregi e nascondere i difetti.
  • Studia difetti e pregi dell’abitazione: questo è il punto più importante, l’essenziale, la tecnica che gli permette realmente di rendere una casa perfetta.

Un trend in piena crescita: ecco l’Home Staging

In un primo momento, l’Home Stager si occuperà della progettazione della casa. Studierà e approfondirà sotto ogni aspetto la disposizione delle stanze, gli ambienti, le pareti, la classe di efficienza energetica. Insomma, è un lavoro su più fronti. Dopodiché, la prima consulenza si presenterà sotto forma “virtuale”.

Sfruttando le moderne tecniche di computerizzazione, l’Home Stager potrà riprodurre visivamente i primi cambiamenti che apporterà. L’ultimo passo, invece, prevede la messa in scena. Proprio come in un teatro, la casa cambierà il suo aspetto, per trasformarsi in una vera e propria reggia.

Post a Comment

14 − otto =