Informativa

Top
Come migliorare l'illuminazione del proprio locale

Come migliorare l’illuminazione del proprio locale e avere più clienti

I gestori di un locale cercano sempre un modo per rinnovare il proprio arredo e per chiamare più clienti. Oggi i clienti hanno altissime aspettative, perché il design si è evoluto e non basta un buon arredo per fare colpo e per creare fidelizzazione.

Come migliorare l'illuminazione del proprio locale

Migliorare l’illuminazione in un locale

Come si crea la fidelizzazione con un cliente? Quali sono gli aspetti più fondamentali da non tralasciare quando ristrutturiamo un locale o vogliamo incrementarne il livello di design? Uno degli aspetti essenziali è l’illuminazione.

Come per le case, anche nei locali è necessario illuminare al meglio le varie stanze. Prima di procedere con qualche consiglio utile, è necessario capire a fondo la definizione di “punti luce”. Che cosa sono o come si collocano in questo senso?

I punti luce di una stanza sono quelle parti in cui si riesce a dare maggiore risalto all’arredo. Sono fondamentali, perché spesso una disposizione sbagliata degli arredi disperde l’illuminazione e si crea una vaga e opprimente sensazione di “buio”.

Quando decidiamo come disporre gli arredi di un locale, dobbiamo studiare a fondo quali siano i punti luce e porre sotto questi i tavoli, la zona ristoro o bar, per dare più importanza alle parti essenziali.

Le varie illuminazioni a seconda del locale

A seconda della tipologia del locale, poi, l’illuminazione gioca un ruolo fondamentale. Un ristorante romantico, per esempio, ha bisogno di luci soffuse, di un’atmosfera che gioca sui chiaroscuri e che non si impone troppo. In questo senso, sono gradite delle candele al tavolo o delle piccole lampade con decorazioni interessanti.

Anche in un pub l’atmosfera non deve essere né tropo pesante né troppo illuminata. Le persone vanno al pub dopo il lavoro, per bere una birra e mangiare un ottimo hamburger. Potrete scegliere delle lampade a muro e ispirarvi al tema del pub: di stampo rustico o irlandese sono i più diffusi.

Nei locali alla moda l’illuminazione è ancora più importante. Come dicevamo prima, la fidelizzazione si crea attraverso diversi canali: il menù, il design, la gentilezza dei camerieri, gli ingredienti freschi. Ma il design deve essere valorizzato da una corretta illuminazione: un locale al buio metterà a disagio i clienti, che non torneranno una seconda volta.

Non è necessario spendere troppo per migliorarla: bastano piccoli accorgimenti. Studiate i punti luce, cambiate la disposizione degli arredi e dei lampadari, aggiungete qualche lampada a muro o sui tavoli e liberate la vostra creatività.