Informativa

Top
Image Alt

Progetto casa arredo

  /  Arredo   /  I giusti abbinamenti tra sedie moderne e tavolo antico
Sedie moderne e tavolo antico, abbinamenti e consigli

I giusti abbinamenti tra sedie moderne e tavolo antico

Sedie moderne e tavolo antico: come abbinarli al meglio?

Vi piacciono le sedie moderne, ma vorreste sapere come abbinarle a quel tavolo antico che tanto adorate. Nessun problema, perché il modo c’è e oggi ve lo sveliamo noi. Quante volte abbiamo ammirato il vecchio tavolo di famiglia e ci siamo sentiti dire che forse sarebbe stato meglio buttarlo? In realtà, abbinare lo stile classico al moderno non è una pratica così poco diffusa: sono due stili ben distinti, ma che offrono enormi potenzialità di design e di arredo. Dalla trasparenza al metallo, ecco quali sono le scelte giuste. 

sedie moderne e tavolo antico

Il contrasto tra lo stile moderno e lo stile classico

Mischiare due stili è possibile? Assolutamente sì. Il mondo dell’arredamento ci offre numerosi spunti, idee e ispirazioni: dobbiamo solo trovare il modo giusto per arredare la nostra casa. Ecco, dunque, i consigli in merito sul tavolo e sulle sedie.

  • Trovare un punto di incontro: non sempre è possibile trovare l’unione perfetta tra tavolo e sedia, dunque possiamo giocare con i colori. Le sfumature sono essenziali per rendere il design al meglio. Oltretutto, in alcuni casi, è possibile creare un forte contrasto scegliendo di puntare su un design estremo. 
  • Materiali: forse, questo è il consiglio giusto da seguire. Perché se vogliamo creare contrasto, dobbiamo scegliere due materiali diametralmente opposti. Il metallo, ad esempio, si sposa molto bene con il legno: da una parte abbiamo il must del moderno, del minimal, e dall’altra abbiamo il legno, simbolo della classica raffinatezza.
  • Trasparenza: le trasparenze possono tornare a nostro favore. Avete un tavolo antico, che spicca con i decori, gli intarsi e il materiale? Allora dobbiamo puntare su sedie moderne e trasparenti, in grado di non eccedere nelle sfumature. 
  • Tradizione e innovazione: se, invece, desiderate uno stile più uniforme, potete puntare sulla tradizione. Ad esempio, accostare al tavolo antico delle sedie sì moderne, ma semplici, con lo schienale imbottito, che ricordino vagamente lo stile ottocentesco. 

Gli investimenti da fare per il massimo del rendimento

Come vi abbiamo consigliato, potete mischiare i due stili, scegliendo di creare un contrasto di colori, di forme, di dimensioni o di materiali. Il tavolo è bianco? Allora, l’acquisto di sedie nere e moderne potrebbe essere la soluzione migliore: la cromoterapia riscuote un notevole successo negli ultimi tempi. Legno e metallo, vetro e legno: ogni materiale trova il suo “compagno” affine, e la stessa regola si applica alle forme.

Post a Comment