Informativa

Top
Image Alt

Progetto casa arredo

  /  Arredo   /  Bagno   /  Ristrutturazione bagno low cost: cosa sapere?
Ristrutturazione bagno low cost, guida

Ristrutturazione bagno low cost: cosa sapere?

Come ristrutturare il bagno spendendo poco, rendendolo bello e funzionale

Dopo varie considerazioni, avete deciso di ristrutturare il bagno, ma avete paura di spendere troppo. Come possiamo rientrare nel budget senza sfiorare delle cifre astronomiche? Crediamo che si possa risparmiare avendo cura di selezionare ogni aspetto del bagno. Dai preventivi fino allo stile e ai sanitari, approfondiremo i materiali più economici e vi daremo qualche consiglio su come avere un bagno all’avanguardia. Chi ha detto che low-cost è sinonimo di scarsa qualità?

ristrutturazione bagno poca spesa

Da dove partire per la ristrutturazione del bagno i base al budget di spesa

La prima domanda che dobbiamo porci è la seguente: qual è il nostro budget? Definire il budget è importante per ogni progetto, che si tratti del bagno o di un ambiente qualsiasi della casa. Vi aiuterà a scegliere con più facilità i materiali, i sanitari e l’arredamento secondario. Ci sono molti passaggi da approfondire. Di seguito, vi diamo una panoramica dei compiti da fare prima di cominciare a ristrutturare definitivamente il vostro bagno.

  • Scegliere i materiali migliori e i colori per le pareti
  • Sanitari filo muro, tra moderno e classico
  • Decidere su quale stile investire
  • Trovare un compromesso tra il proprio gusto personale e la moda attuale
  • Richiedere vari preventivi per la ristrutturazione

Consigli sulla ristrutturazione del bagno low cost

Cominciamo dai materiali. Il rivestimento del bagno ha acquistato maggiore importanza nel tempo, fino a diventare una moda. Piastrelle, marmo, carta da parati: su cosa possiamo investire? Il modo migliore è trovare una ditta che ci faccia un preventivo molto competitivo, così da risparmiare e investire il resto del budget nei sanitari e sull’illuminazione. Come vi abbiamo suggerito nel precedente paragrafo, i sanitari filo muro sono il giusto compromesso tra un bagno moderno e tradizionale.

Non bisogna sottovalutare in alcun modo anche lo stile del bagno, ovvero l’impronta del design che vorreste avesse. Tendiamo a credere che lo stile moderno, in qualche modo, ci costerà molto più caro dello stile classico. In realtà, ambedue gli stili costano, soprattutto se desideriamo l’alta qualità. Possiamo sfogliare i cataloghi delle case di arredamento e farci un’idea ben precisa: perché non mischiare i due stili? Con i sanitari filo muro e un arredamento rustico per il bancone e l’armadietto, potrete giocare sui contrasti ed essere alla moda.

Vi abbiamo suggerito di richiedere diversi preventivi: è molto importante non accettare subito la richiesta della prima ditta a cui avete chiesto la ristrutturazione del bagno. Il bagno low cost significa anche e soprattutto trattare con le ditte, per ottenere il prezzo più vantaggioso e non rinunciare alla qualità.

Post a Comment