Informativa

Top
Progetto casa le migliori soluzioni

Progetta la tua casa: ecco la soluzione che cercavi per farlo al meglio

Progetta la tua casa: tutto ciò che c’è da sapere

Progettare una casa non è un’operazione semplice: prestare molta attenzione su una molteplicità di aspetti. Non è solo una questione di arredamento: dobbiamo osservare il pavimento, le pareti, l’illuminazione, gli infissi e molto altro.

Progetto casa le migliori soluzioni

C’è molto da sapere prima di continuare con il prospetto dalla nostra casa, ma abbiamo deciso di darti una mano e qualche consiglio che si rivelerà utile durante la progettazione. Anzitutto, è bene comprendere quali siano le vostre necessità: pensate allo stile, alle stanze, a come vorreste che fossero arredate.

È importante avere in mente il progetto nella sua interezza. La casa è il nostro luogo sicuro, il porto in cui ci rifugiamo al termine di una giornata di lavoro. Ogni suo aspetto deve essere ridefinito nei minimi dettagli.

Una lista infinita: cosa include la progettazione di una casa?

  • Gli infissi: in questa categoria rientrano le porte e le finestre. Per avere una casa che non si riscalda o raffredda troppo a seconda delle stagioni, vi consigliamo di scegliere il materiale migliore. In questo senso, risparmierete sul lungo termine sulla bolletta dell’energia elettrica e non sarete assillati dall’inquinamento acustico;
  • Il pavimento e le pareti: l’arredamento è importante, ma bisogna cominciare dalla base per strutturare al meglio gli ambienti. Quando avrete deciso lo stile, potrete di conseguenza occuparvi del materiale scelto per il pavimento e della pittura o della carta da parati delle vostre pareti. Non tralasciate questa operazione, perché vi faciliterà il lavoro quando sceglierete l’arredamento;
  • L’illuminazione: al tempo stesso, è importante comprendere quali siano i punti luce di ogni stanza per porre al meglio gli arredi. È un’operazione delicatissima, perché l’ambiente deve risultare illuminato al meglio e dare l’impressione di essere “arieggiato”;
  • L’arredamento: passiamo al punto “intermedio”, ovvero la ricerca dell’arredamento perfetto. Come vi abbiamo consigliato prima, abbiate subito chiaro lo stile in cui vorreste vivere. I due grandi opposti, classico e moderno, possono essere mischiati, senza contare i vari sottogeneri, come lo stile minimalista, il barocco, lo shabby chic e molto altro;
  • I contorni: tende, quadri, tappeti, soprammobili… questi oggetti sono l’anima della casa, l’estensione della vostra personalità. Sono fondamentali, perché diventeranno l’impronta della casa e daranno un tocco finale senza pari.

Progetta la tua casa senza ansia o stress: puoi farti aiutare da un interior designer o leggere sul nostro sito i consigli che abbiamo deciso di dispensare a tutti. Troverete vari articoli su ogni stanza della casa!