Informativa

Top
Image Alt

Progetto casa arredo

  /  Giardino   /  Giardinaggio   /  Fiori da giardino: quali scegliere per realizzare un luogo incantato?
Fiori da giardino un luogo incantato

Fiori da giardino: quali scegliere per realizzare un luogo incantato?

Fiori da giardino: quali fiori e piante scegliere per abbellirlo al meglio?

Avere un giardino ci può dare moltissime soddisfazioni. Coloro che amano stare a contatto con la natura e all’aria aperta, decidono di dedicarsi alla manutenzione del proprio giardino e lo fanno con creatività e amore.

Fiori da giardino un luogo incantato

Prendersi cura dei propri fiori e delle proprie piante è un modo per entrare in contatto con la terra e sentirsi molto più rilassati. Inoltre, è un modo per sfogare la propria creatività, scegliendo i fiori più belli e colorati. È come ricreare un quadro, un paesaggio perfetto.

Quali sono i fiori da giardino da scegliere per ottenere un effetto del genere? Possiamo sicuramente citare il gelsomino, le ortensie, le lavande. Ma anche le margheritine e le rose fanno la loro scena!

Ognuno di questi fiori ha bisogno di cure ed esigenze particolari. Ovviamente, c’è molto da sapere a riguardo e bisogna rifletterci bene, prima di acquistare i semi. Per disporre i fiori in giardino, ci vuole davvero molto occhio: è considerata un’arte.

Bisogna avere delle competenze specifiche, conoscere il giardinaggio e padroneggiare questa nobile tecnica al meglio. Prima di procedere, ci sono delle domande che dovrete porvi.

Qual è l’effetto finale che desiderate? Siete pronti a prendervi cura ogni giorno dei vostri fiori? Vi piacerebbe una fioritura stagionale, oppure preferite puntare sulla fioritura perenne? Anche il tema cromatico non è da sottovalutare: blu, rosso, bianco. Non si può, dopotutto, fare un “pasticcio”.

Il giardinaggio è una nobile arte

C’è anche da considerare un altro aspetto, ovvero lo stile dell’abitazione. È rustica? Oppure ha uno stile moderno? Abitate in campagna o in piena città? Tenete anche conto del meteo della vostra località: ci sono dei fiori che hanno esigenze molto particolari. Se piove molto in inverno, dovete fare attenzione ai ristagni di acqua, che rovinano i bulbi e li fanno marcire.

Di seguito, ti diamo qualche dritta sulle piante da scegliere e relative informazioni.

  • Viburno tino: è una pianta sempreverde, ed è perfetta perché resiste sia ai caldi intensi, sia al gelo;
  • Achinacea: se amate particolarmente le margherite, non potete non scegliere questa pianta, che appartiene alla loro famiglia. La fioritura va da aprile a settembre, ed è molto ricca e variegata. Non deve essere innaffiata regolarmente ed è semplicemente uno spettacolo di colori;
  • Petunia: questa pianta è rivolta a coloro che vorrebbero avvicinarsi all’arte del giardinaggio. Infatti, è una pianta da abbellimento, oltre ad essere molto facile da seguire. Purtroppo, tuttavia, risulta molto delicata alle intemperie, come la pioggia o il vento.

Post a Comment