Informativa

Top
Image Alt

Progetto casa arredo

  /  Giardino   /  Arredo esterno   /  Idee di arredo per il giardino: alcuni consigli per lo stile da scegliere
Idee di arredo per il giardino

Idee di arredo per il giardino: alcuni consigli per lo stile da scegliere

Idee di arredo per il giardino!

Chiunque abbia la possibilità di usufruire di un piccolo o di un ampio giardino, sa molto bene che bastano pochi mobili per creare un angolo personale e tranquillo. Il giardino è uno spazio che può trasformarsi in molteplici idee. Potremmo darvi tantissimi consigli a riguardo, proprio perché l’aria aperta è da sempre un modo per rilassarsi e per affinare qualche abilità, come il giardinaggio, per esempio.

Idee di arredo per il giardino

Quando pensiamo agli arredi da giardino, dobbiamo innanzitutto comprendere quanto spazio abbiamo a disposizione. Questa regola vale un po’ per tutti gli ambienti della casa: la cucina, la camera da letto… un progetto si basa sulle dimensioni e non fa eccezione il giardino.

Ci sono molte idee per arricchire il giardino in modo personalizzato. Un orto, un giardino inglese, un giardino zen, un posto in cui dare splendide feste, un mini salotto o addirittura una piscina.

Possiamo fare ognuna di queste cose: comprendete lo spazio e, ovviamente, fissate il budget.

Il nostro consiglio riguarda la suddivisione degli spazi. Di seguito, abbiamo deciso di illustrarvi il progetto di un giardino. Grazie alla suddivisione, potrete sfruttare ogni angolo, oltre a contare su molte attività. Non ti resta che scoprire le nostre idee di arredo per il giardino.

I nostri consigli: le idee di arredo per il giardino più IN

  • Piscina: vi diciamo subito che non è necessario avere una piscina olimpionica per poterne usufruire. Le ultime tendenze del momento ricreano una piccola piscina, magari idromassaggio, che si incastrino alla perfezione anche nei giardini piccoli. inoltre, c’è un vantaggio da considerare: una piscina piccola non si tradurrà con una manutenzione elevata durante i mesi invernali. Infatti, i costi di manutenzione sono molto ridotti e voi avrete ugualmente un modo per rinfrescarvi in estate;
  • Lato barbecue e mini salotto: probabilmente è il cuore pulsante del giardino, il motivo per il quale tutti ne vorrebbero uno. Avere l’occasione di potere dare delle feste in giardino è rilassante, oltre che un risparmio. Potrete grigliare la carne o cuocere la pizza nel forno a pietra. Per quanto riguarda il mini salotto, noi vi consigliamo di sfruttare un materiale di riuso, ovvero il pallet. Grazie a quest’ultimo, potrete creare da soli, con le vostre mani, il salotto. Divani, poltrone, tavolini: il pallet è molto versatile ed economico. Non dimenticate i cuscini colorati e un’amaca per giocare sulle sfumature;
  • Angolo giardinaggio: l’angolo segreto, l’anima del giardino. Chi ha la passione per il giardinaggio, può creare davvero qualcosa di unico nel suo genere. Prima abbiamo menzionato il giardino inglese, o la versione zen: entrambe hanno bisogno di molte cure. Siepi, cespugli, coltivare un orto, innestare piante e fiori, o persino un laghetto artificiale. Ci sono moltissimi modi per dare vita a un giardino da sogno. Per esempio, nel caso del giardino zen, vi servirà un piccolo laghetto artificiale, sabbia, pietre e delle piante. Quest’ultimo vi permetterà di trascorrere del tempo all’aria aperta in modo molto tranquillo e rilassato. I benefici del giardino zen sono molteplici: aiutano a calmarci e a rilassarci.

Post a Comment