Informativa

Top
Image Alt

Progetto casa arredo

  /  Giardino   /  Come proteggere le piante del giardino in inverno?
Proteggere le piante dal gelo e dall'inverno

Come proteggere le piante del giardino in inverno?

In inverno, le nostre piante da giardino potrebbero patire il gelo e il freddo. Questo discorsi si applica anche in base alle varie regioni d’Italia. Per esempio, al Sud, si avrà un clima più mite: le giornate di sole faranno in modo che le piante non si rovinino del tutto. Non è sempre così, però: anche in Sicilia, per esempio, ci sono le zone di montagna vicino all’Etna in cui la temperatura è molto più bassa delle città di mare.

Chi possiede un giardino conosce molto bene le ansie e le paura che ci legano alle nostre piante. A mettere maggiormente a rischio la loro salute sono le gelate notturne. Il gelo consuma la vita di una pianta, che cercherà di resistere, invano. Alla fine, se non è protetta bene dal freddo, la pianta morirà e non si potrà fare nulla per recuperarla.

giardino in inverno

Proteggere le piante del giardino in inverno: cosa fare?

Sembra scontato, ma in realtà non lo è affatto: coprire le piante con un apposito telo è la soluzione migliore. Proprio come accade per noi umani, che ci copriamo con pesanti cappotti e tute termiche, anche le piante hanno bisogno di essere riparate dal freddo.

Vi consigliamo di mettere, perciò, anche uno spessore di polistirolo. Quest’ultimo servirà al terreno per evitare di ghiacciare anche il vaso. Sotto le vostre belle piante, acquistate il polistirolo, prevenendo dunque che le gelate possano trapanare da sotto.

Uno dei modi migliori per riparare le piante dal freddo ci giunge dal classici rimedi della nonna. Le nostre nonne erano solite riporre le piante in dei sacchi di iuta. Le piante erano poi riempite con la paglia e legate con uno spago. Al posto della paglia, si poteva utilizzare la classica plastica a bolle, oppure i fogli di giornale.

Poco prima dell’arrivo dell’inverno, è importante procedere con la pacciamatura. Ciò significa che dovrete rimuovere le foglie secche, le erbacce e tanto altro dalla pianta. Con il resto delle foglie e degli “avanzi” naturali, potrete fare la classica montagnetta. Vi siete sempre chiesti a cosa serva? Be’, a proteggere e riparare la natura dal freddo! Questo vi tornerà molto utile e impedirà al gelo di propagarsi su tutto il terreno.

Potrete anche coprire le vostre piante con un telo in plastica. Vi serviranno dei bastoncini per tenere su il telo e riparare le piante dalla pioggia. Fate attenzione anche ai ristagni di acqua piovana: potrebbero essere territorio fertile per insetti, batteri e muffe.

Post a Comment

1 × 1 =